Carteggio 16: Grafton9

La Grafton9, prima in via Paradiso e poi in piazza Aldrovandi a Bologna, era una struttura di produzione e diffusione editoriale specializzata in materiali autoprodotti e pubblicazioni underground. Una gran parte dei nostri libri sono stati acquistati lì. Questo archivio ne riprende il nome ma non è una continuazione di quella esperienza.

Dal sito di Archivio Grafton – grafton9.net

Qualche giorno fa ho fatto uno squillo a F. Griffo di Grafton9, per farmi raccontare che cos’è, come nasce, dove va, la più improbabile libera collezione di materiali underground in lingua italiana della rete.

La 16a puntata

La puntata sedici di Carteggio è un’emulsione di scansioni artigianali, provocazione, amore per le copertine pop, carta consunta e acida, riscoperta. Buon ascolto!


Primo inciampo su Carteggio? Dai un occhio a questo indirizzo.

Carteggio 15: i viaggi di Italo

Il pellegrinaggio di Italo Bertolasi prende il via nell’inverno 1970 a bordo di una fiat 1800 verde. L’incontro con i sufi del Pakistan segna l’avvio di un percorso di ricerca, liberazione e sincretismo religioso, destinato a non spegnersi nell’arco di una vita che ha fatto della viandanza e dell’incontro la sua cifra stilistica.

La quindicesima puntata di Carteggio comincia tra il bar Jamaica e le stesse mura che avevano visto sorgere la Comune di via Vico, e di qui prende il là per accompagnarci in un’odissea transculturale senza tempo.

Ascolta la puntata 15

Non sai cos’è Carteggio? Prova a ripartire da qui. Buon ascolto!

Carteggio 14: La Comune di Dinni

In questi giorni cade il centocinquantesimo anniversario de La Comune di Parigi. Ecco, anche questa puntata di Carteggio racconta di una Comune, una delle prime sorte nel ’68 milanese, in via Vico.

Con la testimonianza di Dinni Cesoni, vi accompagneremo in un trip fatto di giovani in fuga da casa, vita collettiva, venti che spirano su un’Italia bigotta e generosa allo stesso tempo. A fare da sfondo a questo affresco di vita comunitaria ci sono il quartiere di Brera, le nascenti controculture, la prime sostanze che viaggiano con i corpi e le idee, al di là e al di qua dell’oceano.

Ascolta la puntata 14

Siete capitate o inciampati per la prima volta su questo podcast? A questo indirizzo trovate due parole in più sul progetto, e l’archivio delle puntate precedenti.

Sentieri migranti: tracce che calpestano il confine

Care tutti,

Sentieri migranti è il titolo del mio nuovo libro, che giusto questa settimana arriva in libreria. Il testo racconta cinque tracce, disseminate per l’intero arco alpino, lungo le quali muovono i propri passi le persone migranti irregolarizzate e in cerca di un futuro non ancora scritto.

Continue reading “Sentieri migranti: tracce che calpestano il confine”

Carteggio 13: contro ogni violenza sulle donne

Con studiato ritardo sulle mobilitazioni de LottoMarzo, Carteggio arriva alla tredicesima puntata grazie all’incontro con Francesca Sironi, regista e giornalista, ma specialmente un’amica e una persona speciale.

Di recente ha pubblicato per i tipi di Centauria un testo da lei scritto e illustrato da Susanna Gentili dal titolo Contro ogni violenza sulle donne – Come rispondere agli stereotipi, combattere gli abusi e costruire una nuova parità.

La puntata 13 di Carteggio

Il testo non è che l’espediente di una chiacchierata che parla certamente di una civiltà alle prese col cancro del “maschiocene”, con diversi affondi dentro le nostre esperienze liberanti…minate da identici inciampi.

E nulla, buon ascolto.


Detto questo, hai capito cosa è Carteggio? Se la risposta è NO, dai una sbirciata qui.