Ho una preziosa laurea in Scienze e culture dell’ambiente e del paesaggio. Conseguentemente ho lavorato in comunità con disabili psichici, nella curatela di un festival interculturale, come webmaster, copy e social media manager…ma ad un certo punto pure in un punto parco.

Di giorno mi occupo di comunicazione in ambito corporate: digital strategist e ghost writer per pubblicazioni, social media istituzionali, eventi e via così.

Di sera scrivo e porto in giro i miei libri e altrui storie, ma più spesso ceno (!) o ordisco trame di agitazione culturale con altr* refrattari.

Di notte ne invento altre per l’indomani.