Secondo il vocabolario Treccani, il carteggio è uno scambio epistolare tra due o più persone.
In seconda battuta è l’insieme delle operazioni eseguite sulle carte nautiche, per precisare la rotta.
Treccani non sa che il carteggio è anzitutto, e più semplicemente, l’atto di…scartavetrare.

Dall’introduzione del podcast

Di che si tratta

Carteggio è un podcast: una specie di trasmissione radio autoprodotta e diffusa in abbonamento gratuito attraverso feed rss. La sua cadenza? Aperiodica. Il suo format? Ballerino. La sua durata? Variabile.

Come si ascolta?

📌 Troverete le puntate in questo canale telegram
📌 Le potete aggiungere in qualunque app o aggregatore usando questo feed rss
📌 Le potete ascoltare direttamente su archive
📌 Se siete proprio pigri potete cercarlo nelle note piattaforme commerciali (spotifai, gugol, appol..)

OpenPod

Carteggio è il nuovo podcast nato in seno a OpenPod: un progetto per restituire al podcasting la dimensione libera e conviviale che lo caratterizza sin dai suoi esordi.

Le prime puntate

01: Atene di questi tempi

02: Mastodon (il social, non il mammut)

03: Il Centro sociale Isola raccontato da Marisa

04: L’arpa di Duccio

05: Cizkat va ad Auroville

06: Springsteen secondo Tino

Published by admin

@abuzzo3 (quasi) ovunque