La Grafton9, prima in via Paradiso e poi in piazza Aldrovandi a Bologna, era una struttura di produzione e diffusione editoriale specializzata in materiali autoprodotti e pubblicazioni underground. Una gran parte dei nostri libri sono stati acquistati lì. Questo archivio ne riprende il nome ma non è una continuazione di quella esperienza.

Dal sito di Archivio Grafton – grafton9.net

Qualche giorno fa ho fatto uno squillo a F. Griffo di Grafton9, per farmi raccontare che cos’è, come nasce, dove va, la più improbabile libera collezione di materiali underground in lingua italiana della rete.

La 16a puntata

La puntata sedici di Carteggio è un’emulsione di scansioni artigianali, provocazione, amore per le copertine pop, carta consunta e acida, riscoperta. Buon ascolto!


Primo inciampo su Carteggio? Dai un occhio a questo indirizzo.

Published by admin

@abuzzo3 (quasi) ovunque